• Homepage

    Torna alla pagina iniziale

  • Focus

    Gli approfondimenti, le recensioni, le prove.

  • Flash

    Le notizie e gli aggiornamenti più veloci.

  • Videogiochi

    Il cuore del database.

  • Newsletter

    I nostri appuntamenti settimanali e mensili.

Uscite imminenti

I prossimi titoli in uscita.

Cataclismo

16 Luglio 2024

Flintlock: The Siege of Dawn

18 Luglio 2024
Carica altro
Seguiti
Lista di lettura
espandi
chiudi

I contenuti dei videogiochi che segui appariranno qui. Per usare questa funzione è necessario avere un account.

I contenuti che hai salvato appariranno qui. Per usare questa funzione è necessario avere un account.

Entra
Registrati
Flash calcolo...

Ci sono tante nuove informazioni su Dragon Age: The Veilguard

Riguardano la creazione del personaggio, la modalità fotografica, la natura stessa del nuovo gioco della serie.

13 Giugno 2024, alle 11:06

Nuove informazioni su Dragon Age: The Veilguard stanno emergendo di ora in ora, e i dettagli portati dagli sviluppatori e condivisi da uno speciale di Eurogamer entrano nello specifico di diverse meccaniche davvero interessanti.

Scopriamo, ad esempio, che l’editor del personaggio consentirà di scegliere tra diverse categorie, tra cui gli Elfi, i Nani, i Qunari e gli Umani, e tra diverse storie legate alla fazione di riferimento e che portano poteri e abilità uniche. In base al nostro background potremmo essere in grado di arrecare danni maggiori a particolari nemici, di portare una pozione aggiuntiva nell’inventario, e così via.
Anche la creazione del nostro avatar non si risparmierà in termini di opzioni, con decine di varianti per quanto riguarda la fisionomia del volto, il tipo di acconciatura, la corporatura e il sesso. Potremo addirittura controllare il risultato della nostra creazione con un sistema di illuminazione variabile, in modo da accertarci che l’avatar sia perfetto in ogni situazione.

Una volta creato il nostro personaggio potremo sentire il desiderio di immortalarlo nel corso delle sue avventure. In questo caso ci verrà in soccorso la modalità fotografica di Dragon Age: The Veilguard, già confermata sin dal giorno di lancio. Anche se non state dettagliate le opzioni e i filtri che saranno messi a disposizione dei giocatori più portati per la fotografia videoludica, la promessa di BioWare di introdurre una grande varietà di ambienti e biomi si sposa bene con questa funzione. 

Passando a tematiche più strettamente legate al gameplay, è stato ribadito che i personaggi potranno attingere a numerose abilità, suddivise nei consueti alberi da completare con i punti esperienza. Le nostre scelte in questa sezione determineranno il nostro approccio sul campo di battaglia, definendo la nostra natura più votata al combattimento, o magari alla cura.
La game director Corinne Busche ha precisato che sarà interessante combinare diverse abilità, per ottenere effetti e situazioni uniche. In un esempio si parla di un potere con cui attrarre i nemici, per poi rallentarli e colpirli con un attacco ad area, in modo da avere un effetto contemporaneo su tutti. Ogni classe, inoltre, potrà approfittare di abilità e poteri unici, come precisato sopra.

Sempre a livello di gameplay, scopriamo che sarà possibile definire il livello di difficoltà del gioco non solo in senso generale, come accade di solito, ma anche agendo su specifici parametri. Uno di questi sarà il tempo a disposizione per eseguire una parata sui nemici, che potrà essere aumentato in caso di necessità per non diventare troppo frustrante.

Per finire, è stato confermato che Dragon Age: The Veilguard va inteso come un gioco basato sulle missioni, e non open world. Questo consente di avere ambienti e situazioni curate nei minimi dettagli, senza rinunciare però a qualche forma di ramificazione, esplorazione e contenuti opzionali.

“Crediamo che sia il modo per ottenere la miglior esperienza in termini narrativi”, ha spiegato Busche. “Comunque, lungo la strada, i livelli si aprono, alcuni consentono una maggiore esplorazione rispetto ad altri. Ramificazioni, misteri, segreti, contenuti opzionali che dovrete trovare e risolvere. Quindi c’è un’apertura, ma resta comunque un gioco basato sulle missioni e molto curato”.

Ricordiamo che Dragon Age: The Veilguard sarà disponibile il prossimo autunno per PlayStation 5, Xbox Series X|S e PC.

atacore.it
Hai trovato un errore in questo contenuto, o vuoi segnalarci altro? Vuoi segnalare qualcosa?

Siamo anche su Telegram

Abbiamo un canale Telegram dove scriviamo più o meno tutto quello che pubblichiamo sul sito. Ci puoi seguire anche lì per non perdere mai niente delle cose più importanti.

Ci si arriva da questo tasto qui sotto.

Canale Telegram
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Passo 1 di 2
Hai già un account? .

Registrati

Creando un account avrai accesso alle principali funzioni del sito.
Potrai commentare le notizie, seguire i tuoi titoli preferiti, salvare i contenuti per una lettura successiva, iscriverti alle nostre newsletter.

Cominciamo da qui con le informazioni principali. Bastano pochi secondi e hai fatto.

L'email che userai per accedere al sito.
Serve per i commenti che scriverai sul sito, e puoi anche usarlo per effettuare il login.
Scegli una password sicura e difficile da indovinare.
Fai clic o trascina il file su quest'area per caricarlo.
Qui puoi caricare un'immagine per il tuo profilo. Sarà il tuo avatar per i commenti.
Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.
Hai dimenticato la password? Puoi reimpostarla da qui.
Ricordami
Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.

Reimposta la password

Se hai dimenticato la password, puoi usare questo modulo per reimpostarla.

Inserisci qui sotto il tuo nome utente o il tuo indirizzo email: riceverai via email un link per scegliere una nuova password.

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.

Invia una segnalazione

Se hai trovato un errore, un bug, informazioni incomplete o non corrette, o vuoi segnalarci qualsiasi altra cosa su questa pagina o altrove sul sito, compila questo form.

Dacci qualche dettaglio per poter elaborare la tua segnalazione.
Privacy
0